laccato laminato
Novembre 2018

Come scegliere fra laminato o laccato?

Inviato da Arredo3 il 07 Novembre 2018

Arredare per comunicare: quando il materiale è una questione di stile

Come scegliere fra laminato o laccato? Conoscere più da vicino due materiali principe dell'arredamento contemporaneo ci spianerà la strada verso la scelta d’arredo che più ci rispecchia.

Arredare una casa che racconti una storia non è mai scontato. Spesso ci si concentra sui complementi d’arredo, ma non sono solamente gli oggetti a parlare di noi. Quello che vogliamo comunicare è dato dalla connessione fra molti elementi in grado di raccontarci, che devono essere il frutto di una ricerca che individua lo stile, ma anche materiali e finiture che si sposino con la nostra personalità e le nostre esigenze.

 

Laminato: caratteristiche e manutenzione di un rivestimento dinamico

Se sei una persona pratica e dalla vita attiva, forse il laminato è la scelta che fa per te. Materiale resistente, impermeabile e di semplice manutenzione, il laminato è un rivestimento costituito da fogli impregnati con resine fenoliche applicati solitamente a pannelli di legno. Ne esistono di varie tipologie, HPL e CPL sono le più diffuse e si differenziano fra loro per lo spessore e per la maggiore o minore pressione esercitata nell’applicazione della lamina al supporto. Il laminato ha finiture e tonalità pressoché illimitate: la cucina Kalì https://www.arredo3.it/cucine/kali ne è lesempio. Scegliendo il laminato avrai un manufatto resistente e duraturo nel tempo che necessita di una manutenzione limitata: basterà pulire la superficie con un panno morbido in microfibra e un detergente specifico non aggressivo e il tuo rivestimento tornerà come nuovo.

 

Laccato: conoscere ed esaltare la più chic delle finiture

Proposto in molteplici colori, il laccato è un materiale composto da un pannello in fibre di legno su cui vengono applicati più strati di vernici poliuretaniche, la cui finitura può essere lucida, opaca o metallizzata. La cucina Time (https://www.arredo3.it/cucine/time) è il nostro modello di punta per quanto riguarda la scelta di finiture laccate.

Si tratta di un materiale più delicato del laminato e può subire nel corso del tempo alcune variazioni cromatiche. Pur mantenendo alte le performance di resistenza e qualità, si consiglia di non esporre i mobili in laccato ai raggi diretti del sole, di pulirli con un panno morbido e con detersivi non abrasivi.

Qualsiasi sia la scelta finale, il nostro obiettivo è aiutarti a scoprire le infinite possibilità di materiali e finiture fra una vasta gamma di soluzioni pensate per realizzare insieme la tua casa su misura.